news

"Ponts de Paix" a Parigi. L'iniziativa di Sant'Egidio sul ponte Saint-Louis

23 Ottobre 2018 - PARIGI, FRANCIA

eventi ponti di pace#pontidipace2018#peaceispossible

Condividi su

"Passa da una riva all'altra su Ponti di pace!". Con queste parole, pochi giorni dopo il 32° incontro internazionale per la pace tenutosi a Bologna, la Comunità di Sant'Egidio di Parigi ha dato appuntamento a tutti sul ponte Saint-Louis situato proprio dietro la cattedrale di Notre-Dame e che collega l'île de la Cité.

Stand, concerti, conferenze, dibattiti e scambi d'opinione si sono susseguiti durante la giornata e hanno visto la partecipazione di molti parigini e turisti che incuriositi si fermavano ad ascoltare le tante iniziative di Sant'Egidio a Parigi. Senza dimora, rifugiati, anziani... tutti erano sul ponte, un ponte aperto alla circolazione di idee, ai sogni e all'amicizia. E le idee e i sogni sicuramente non mancavano, come si è potuto vedere dai tanti stand presenti: "Viva gli Anziani: il co-housing per una città inclusiva", "Direzione Africa! Al crocevia del mondo e della solidarietà", "Ponti di pace: Bologna nello spirito di Assisi", "Giovani per la Pace: Se vuoi la pace, aiuta i poveri!", "Rifugiati: corridoi umanitari, un modello per l'Europa" e "Sant'Egidio: 50 anni come eredità di pace".

Nel pomeriggio stand dedicati ai due continenti tanto cari alla Comunità, che sono l'Africa e il "Continente Anziani".

Anche i Giovani per la Pace hanno parlato su questo ponte, con canti e testimonianze sulla loro amicizia con i poveri e l'impegno a costruire una cultura di pace. Hippolyte ha detto: "È essenziale avere i poveri al centro della nostra vita se vogliamo costruire la pace. È questa vicinanza, il fatto di dialogare da amico ad amico, che costruisce la pace nel nostro cuore e intorno a noi." Inoltre giovani rifugiati siriani arrivati in Francia con i corridoi umanitari hanno testimoniato la loro gioia nel trovare un futuro e una famiglia con la Comunità.

Presente Dominique Versini, vicesindaca di Parigi, e Monsignor Benoist de Sinety, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Parigi e Sudheendra Kulkarni, Presidente della "Observer Research Foundation", che ha partecipato all'Assemblea d'inaugurazione di Ponti di Pace a Bologna.

"Ponti di pace" a Parigi si è concluso con la lettura dell'appello di Pace 2018