Arslan Antonia

SCRITTRICE ITALIANA DI ORIGINE ARMENA

Compartir En

[1938, Padova, Italia]

Scrittrice e saggista italiana di origine armena, è stata professoressa di Letteratura italiana moderna e contemporanea all'Università di Padova . È autrice di saggi, romanzi, opere divulgative, alcuni dei quali hanno al centro il tema del genocidio armeno.
Nel suo primo romanzo, La masseria delle allodole (Rizzoli 2004), rivive la storia della sua famiglia, che arrivò profuga in Italia per sfuggire al Metz Yeghérn. Con questo libro vince il Premio Stresa di narrativa , arriva come finalista al Premio Campiello e porterà questa storia sul grande schermo con la regia dei fratelli Taviani .
 
(ottobre 2018)