9 September 2014 19:00 | Grote Markt

Intervento



Teilen Auf

Antonio Tajani

Präsident des Europäischen Parlaments
 biografie

- Sua Altezza
- Johan Bonny (Vescovo di Anversa)
- Andrea Riccardi (Fondatore della Comunità di Sant´Egidio)

Oggi ho l’onore di rappresentare il Parlamento Europeo e di parlare a nome del Presidente Martin Schulz.

Due anni fa, abbiamo ricevuto il Premio Nobel per la Pace, per il nostro contributo a oltre 60 anni di pace in Europa.

Il conseguimento della pace, sia dentro che fuori l’Europa, è il nostro compito oggi. E’ stato l’impegno delle generazioni che ci hanno preceduto. E sarà il compito delle generazioni successive. 

L’Unione Europea è stata creata per il progresso della pace, della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani.

Vi è una premessa sottostante alla crescita economia, alla prosperità e al lavoro:

Tale premessa è la Pace. 

La pace è il risultato di una conquista instancabile, perché pace vuole dire promuovere e conseguire la solidarietà e l’uguaglianza tra persone di origini sociali differenti. 

La Comunità di Sant'Egidio è uno dei protagonisti indiscussi di questa azione, e ha promosso il dialogo inter-religioso con grande dedizione e successo fin dal 1968.

L'azione delle istituzioni e delle comunità europee, come Sant´Egidio, é fondamentale per ristabilire i valori della solidarietà e della pace soprattutto in questi tempi di crescente conflittualità in Ucraina, Iraq, Siria, Nord Africa e Medio Oriente. 

Il principio della solidarietà è alla radice del processo di integrazione europea. 

Nel pensiero dei padri fondatori dell'Unione Europea troviamo:

  • la centralità della persona; 
  • la libertà nella solidarietà; 
  • la sussidiarietà; 
  • íl rispetto per il pluralismo culturale, politico e sociale
  • i principi dell’economia sociale di mercato; 

Per poter garantire una pace duratura, e assicurare un futuro ai nostri giovani e alle nuove generazioni, dobbiamo mantenere e promuovere questi valori senza distinzione di lingua, religione, sistema economico o politico. 

L'Europa è il più grande progetto politico, economico e sociale della storia dell'uomo. Nel suo continuo sviluppo questo progetto continua a coinvolgere tutta l'umanità.