Castells Manuel

Sociologo, Spagna

Condividi su

[HELLIN, 1942]

Sociologo spagnolo naturalizzato statunitense. Dopo i suoi studi a Barcellona e alla Sorbona di Parigi, ha iniziato la carriera accademica. Dal 1979 al 2003 è stato professore di sociologia presso l'Università della California, Berkeley. Oggi è Professore in Comunicazione all'Annenberg Center, presso l'University of Southern California (USC). Ha scritto circa venti libri, tradotti in più lingue. La sua opera più nota è la trilogia intitolata L'età dell'informazione: La nascita della società in rete; Il potere delle identità; Volgere di millennio. In italiano, oltre alla trilogia, sono stati pubblicati "Galassia Internet" nel 2002 e "La città delle reti" nel 2004. Nel 2013 gli è stato attribuito il Premio Balzan per la sociologia.

[giugno 2015]