Share On

Marco Impagliazzo

University for Foreigners of Perugia, President of the Community of Sant’Egidio
 biography

Padre Santo, benvenuto in quest’arca di Noè! Siamo tutti insieme qui da qualche giorno per discutere e lavorare per la pace e oggi con tanti graditissimi ospiti pregheremo per la pace nel mondo e che il Signore ci protegga e protegga il mondo dalla guerra e dalla violenza.

La nostra è solo una brevissima parola di accoglienza e di benvenuto anche perché oggi vogliamo insieme a Lei festeggiare un anniversario importante, i Venticinque anni del Patriarcato di Bartolomeo I Patriarca Ecumenico di Costantinopoli.

Che cos’è il Patriarcato Ecumenico lo ha detto Venticinque anni fa il Patriarca Bartolomeo, rimando fedele a queste parole: “E’ una istituzione puramente spirituale, un simbolo di conciliazione e una forza disarmata. 

Eccoci, assieme al Patriarca Bartolomeo, vogliamo essere tutti oggi con Lei Padre Santo una forza disarmata ed unirci a questa festa per il patriarca  che ha unito nella sua persona i due mondi dell’Oriente e dell’Occidente, e respirare tutti insieme con questi polmoni della fede che ci aiutano ad andare avanti e a proteggere dalla guerra e dalla violenza tante persone che soffrono ed oggi intorno a lei ci sono tanti rifugiati che sono qui a pranzo con noi: non è solo un simbolo, è una realtà, perché ogni religione ha il suo cammino accanto e insieme ai poveri, come Lei, Padre santo, ci insegna sempre.

Grazie , auguri, ad multos annos! Patriarca Bartolomeo, Axios!Axios!Axios!

e Buon appetito! Grazie.