news

Dal Benin una risposta alla sofferenza dei migranti e al desiderio di pace di un popolo

22 Ottobre 2018 - COTONOU, BENIN

eventi ponti di pace#pontidipace2018#peaceispossible

Ponti Di Pace a Cotonou

Condividi su

Sabato 20 ottobre, presso la «Casa del Sogno» sede della Comunità di Sant’Egidio a Cotonou, i principali leader religiosi del Benin, personalità del mondo della cultura, della società civile e rappresentanti politici e diplomatici, hanno espresso con forza il loro appoggio allo «Spirito di Assisi» per costruire ponti di pace.

Su invito della Comunità di Sant’Egidio hanno partecipato a due Panel, sul ruolo delle religioni davanti alla minaccia del terrorismo e sulla questione delle migrazioni nel futuro del mondo, con uno scambio ricco ed appassionato sulle due questioni; in entrambi i Panel è emerso come filo conduttore la necessità del convivere e della collaborazione per la costruzione di una pace più stabile e duratura, in Benin e nel mondo. Molta stima e gratitudine è stata espressa per l’impegno incessante e fedele della Comunità di Sant’Egidio in favore della pace e del dialogo tra religioni e popoli.

L’incontro si è arricchito quest’anno di nuove personalità del mondo religioso; in particolare del Primate e Nunzio apostolico per l’Africa Occidentale della Chiesa Ortodossa Siriaca, oltre a influenti personalità della Chiesa Metodista e della chiesa dei Cristiani celesti.

Erano presenti rappresentanti del mondo islamico e delle religioni indigene (nella persona del Presidente dell’Associazione delle religioni indigene), insieme al Direttore dell’Istituto Cattolico di Giustizia e Pace ed alla partecipazione dell’Ambasciatrice di Francia.
I legami di amicizia e collaborazione si sono dunque rinforzati nella convinzione che «Ponti di Pace» siano una necessità per il futuro del mondo.


 



Dal Benin una risposta alla sofferenza dei migranti e al desiderio di pace di un popolo
Dal Benin una risposta alla sofferenza dei migranti e al desiderio di pace di un popolo
Dal Benin una risposta alla sofferenza dei migranti e al desiderio di pace di un popolo
Dal Benin una risposta alla sofferenza dei migranti e al desiderio di pace di un popolo