FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"CharitySystem",":pdoEscapeVal_1":"\/charitySystem"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getHeadAddons, Array ([addToHead] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:126]
#4 FSnet_templateBootstrap->getHeadAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:117]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"CharitySystem",":pdoEscapeVal_1":"Charity System",":pdoEscapeVal_2":"\/charitySystem"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getHeadAddons, Array ([addToHead] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:126]
#4 FSnet_templateBootstrap->getHeadAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:117]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"PushNotifications",":pdoEscapeVal_1":"\/pushNotifications"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getHeadAddons, Array ([addToHead] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:126]
#4 FSnet_templateBootstrap->getHeadAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:117]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"PushNotifications",":pdoEscapeVal_1":"PN Manager",":pdoEscapeVal_2":"\/pushNotifications"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getHeadAddons, Array ([addToHead] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:126]
#4 FSnet_templateBootstrap->getHeadAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:117]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"fsnetSocialMonitor",":pdoEscapeVal_1":"\/socialMonitor"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getHeadAddons, Array ([addToHead] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:126]
#4 FSnet_templateBootstrap->getHeadAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:117]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"fsnetSocialMonitor",":pdoEscapeVal_1":"Social Monitor",":pdoEscapeVal_2":"\/socialMonitor"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getHeadAddons, Array ([addToHead] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:126]
#4 FSnet_templateBootstrap->getHeadAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:117]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC
null
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC, US, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:198]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getHeadAddons, Array ([addToHead] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:126]
#4 FSnet_templateBootstrap->getHeadAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:117]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"CharitySystem",":pdoEscapeVal_1":"\/charitySystem"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getBodyAddons, Array ([addToBody] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:130]
#4 FSnet_templateBootstrap->getBodyAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:118]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"CharitySystem",":pdoEscapeVal_1":"Charity System",":pdoEscapeVal_2":"\/charitySystem"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getBodyAddons, Array ([addToBody] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:130]
#4 FSnet_templateBootstrap->getBodyAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:118]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"PushNotifications",":pdoEscapeVal_1":"\/pushNotifications"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getBodyAddons, Array ([addToBody] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:130]
#4 FSnet_templateBootstrap->getBodyAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:118]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"PushNotifications",":pdoEscapeVal_1":"PN Manager",":pdoEscapeVal_2":"\/pushNotifications"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getBodyAddons, Array ([addToBody] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:130]
#4 FSnet_templateBootstrap->getBodyAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:118]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"fsnetSocialMonitor",":pdoEscapeVal_1":"\/socialMonitor"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getBodyAddons, Array ([addToBody] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:130]
#4 FSnet_templateBootstrap->getBodyAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:118]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"fsnetSocialMonitor",":pdoEscapeVal_1":"Social Monitor",":pdoEscapeVal_2":"\/socialMonitor"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getBodyAddons, Array ([addToBody] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:130]
#4 FSnet_templateBootstrap->getBodyAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:118]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC
null
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC, US, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:198]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getBodyAddons, Array ([addToBody] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:130]
#4 FSnet_templateBootstrap->getBodyAddons() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:118]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"CharitySystem",":pdoEscapeVal_1":"\/charitySystem"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getJSes, Array ([addToJSes] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:134]
#4 FSnet_templateBootstrap->getJSes() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:119]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"CharitySystem",":pdoEscapeVal_1":"Charity System",":pdoEscapeVal_2":"\/charitySystem"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getJSes, Array ([addToJSes] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:134]
#4 FSnet_templateBootstrap->getJSes() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:119]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"PushNotifications",":pdoEscapeVal_1":"\/pushNotifications"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getJSes, Array ([addToJSes] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:134]
#4 FSnet_templateBootstrap->getJSes() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:119]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"PushNotifications",":pdoEscapeVal_1":"PN Manager",":pdoEscapeVal_2":"\/pushNotifications"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getJSes, Array ([addToJSes] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:134]
#4 FSnet_templateBootstrap->getJSes() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:119]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1
{":pdoEscapeVal_0":"fsnetSocialMonitor",":pdoEscapeVal_1":"\/socialMonitor"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
WHERE uid = :pdoEscapeVal_0 AND
path = :pdoEscapeVal_1, US, 1, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:188]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getJSes, Array ([addToJSes] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:134]
#4 FSnet_templateBootstrap->getJSes() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:119]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2)
{":pdoEscapeVal_0":"fsnetSocialMonitor",":pdoEscapeVal_1":"Social Monitor",":pdoEscapeVal_2":"\/socialMonitor"}
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2))) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(INSERT INTO usr__plugins (uid, name, path)
VALUES (:pdoEscapeVal_0, :pdoEscapeVal_1, :pdoEscapeVal_2), US) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:192]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getJSes, Array ([addToJSes] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:134]
#4 FSnet_templateBootstrap->getJSes() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:119]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
FSnetCMS2K12: query on US -> SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC
null
(42S02) (1146) Table 'se_ppp.usr__plugins' doesn't exist
#0 FSnet_OldDB->getErr(PDOStatement Object ([queryString] => SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC)) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_OldDB.fsnet:478]
#1 FSnet_OldDB->exQ(SELECT *
FROM usr__plugins
ORDER BY ID ASC, US, 1) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:198]
#2 FSnet_Goofy::getPluginsStatus() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_Goofy.fsnet:1021]
#3 FSnet_Goofy::execIntegrations(FSnet_templateBootstrap, getJSes, Array ([addToJSes] => Array ())) called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:134]
#4 FSnet_templateBootstrap->getJSes() called at [/home/segidio/www/santegidio.org/FSnetInc/classes/FSnet_templateBootstrap.fsnet:119]
#5 FSnet_templateBootstrap->__construct(FSnet_OldParse Object ([pageInfo] => Array ([request] => Array ([langPr] => Array ([0] => 1062,[1] => 0,[2] => 0,[3] => 0,[4] => 0,[5] => 0,[6] => 1062),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[pageID] => 30660,[itemID] => ,[queryString] => Array ([text] => 2704)),[result] => Array ([template] => Array ([ID] => 93,[name] => PREGHIERA PER LA PACE,[boxName] => ,[imagesFolder] => /immagini,[langPar] => Array ([digitalCoding] => 2.,,[dateFormat] => dd/mm/yyyy),[builtInTemplate] => ),[languages] => Array ([site] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[flag] => nl.gif)),[page] => Array ([0] => Array ([iso639_1] => it,[languageName] => ITALIANO,[nativeName] => ITALIANO,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[flag] => it.gif),[1] => Array ([iso639_1] => en,[languageName] => ENGLISH,[nativeName] => ENGLISH,[title] => Bologna 2018,[flag] => gb.gif),[2] => Array ([iso639_1] => es,[languageName] => CASTELLANO,[nativeName] => CASTELLANO,[title] => BOLONIA 2018 - PUENTES DE PAZ,[flag] => es.gif),[3] => Array ([iso639_1] => de,[languageName] => DEUTSCH,[nativeName] => DEUTSCH,[title] => BOLOGNA 2018 - BRÜCKEN DES FRIEDENS,[flag] => de.gif),[4] => Array ([iso639_1] => fr,[languageName] => FRANÇAIS,[nativeName] => FRANÇAIS,[title] => BOLOGNE 2018 - PONTS DE PAIX,[flag] => fr.gif),[5] => Array ([iso639_1] => pt,[languageName] => PORTUGUÊS,[nativeName] => PORTUGUÊS,[title] => BOLONHA 2018 - PONTES DE PAZ,[flag] => pt.gif),[6] => Array ([iso639_1] => nl,[languageName] => NEDERLANDS,[nativeName] => NEDERLANDS,[title] => BOLOGNA 2018 - BRUGGEN VAN VREDE,[flag] => nl.gif))),[subsection] => Array ([ID] => 30660,[parent] => -2-,[path] => Array ([0] => Array ([ID] => 30660,[langID] => it,[name] => Bologna 2018,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[link] => ,[visible] => 1),[1] => Array ([ID] => 2,[langID] => it,[name] => ARCHIVIO,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1),[2] => Array ([ID] => 31024,[langID] => it,[name] => Madrid 2019,[title] => ,[link] => ,[visible] => 1)),[feed] => ,[geoRefer] => ,[treatAsNews] => ,[startDate] => 0,[event] => 0,[endDate] => 0,[tags] => Array ([ids] => 2164_5,1436_5,[keywords] => Array ([0] => #pontidipace2018,[1] => #peaceispossible)),[relItemId] => ,[name] => Bologna 2018,[description] => ,[companyName] => PREGHIERA PER LA PACE,[logo] => logo-header-preghiera11.svg,[title] => BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE,[pretitle] => ,[subtitle] => ,[link] => ,[visible] => 1,[image] => ,[icon] => ,[imageTitle] => https://www.youtube.com/watch?v=oQtUI5dMTmo;ponti-di-pace-2018-finale-9.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-2.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-1.jpeg;ponti-di-pace-2018-finale-3.jpeg;https://www.facebook.com/santegidio.org/videos/2151734168433632/,[langID] => it,[cntyID] => it),[contents] => Array ([Head] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] => ,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Footer] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

Contatti


,[blog] => 0,[propagate] => 1),[cDx] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

{APPUNTAMENTI}{PROGRAMMAPONTIPACE2}{RELATORI}{FOTOPONTIDIPACE}{VIDEOPONTIDIPACE}{PapaFrancesco}{FLASH_NEWS?tags=#pontidipace2018}{SiRingrazia}

{EMERGENZE?pageID=30672&title=MAPPA DEI LUOGHI}{ISCRIZIONE_NEWSLETTER}


Comunità di Sant'Egidio


Arcidiocesi di Bologna


 

,[blog] => 0,[propagate] => 1),[Centro] => Array ([langID] => it,[cntyID] => it,[body] =>

TUTTI I TESTI - FOTO - VIDEO DISPONIBILI - MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO


APPELLO FINALE








VIDEO DELLA CERIMONIA FINALE


Sant'Egidio: da Bologna un movimento mondiale per costruire "Ponti di Pace"

Si conclude l’incontro internazionale che ha visto la partecipazione di migliaia di persone da tutta Europa contro paure, divisioni e conflitti. Impagliazzo: “Noi abbiamo un sogno: la pace”. Interventi di Bernice King e del vescovo cinese di Haimen. Il ruolo delle religioni e dei movimenti umanisti per quell’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione


Da Bologna, per tre giorni “capitale della pace” secondo l’Arcivescovo Matteo Zuppi, nasce “un movimento di pace che cresce e si sviluppa nel mondo”. Un movimento, dice il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, frutto di un’esigenza “condivisa da molti in tutte le terre: un movimento di cuori, di pensieri di volontà, di culture per la pace”. Il cantiere aperto a Bologna ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e adulti accorsi da tutta Europa, trecento leader di tutte le religioni e umanisti, 34 panel di discussione in cui si è parlato delle ferite aperte, le guerre ancora in corso, ma si è anche testimoniato che “la pace è sempre possibile”, come ha ricordato ancora Impagliazzo: “Come ha detto 50 anni fa il padre di una nostra ospite, Martin Luther King, I have a dream,noi abbiamo un sogno: la pace”.



L’Incontro internazionale “Ponti di pace” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi di Bologna, si è concluso in piazza Maggiore davanti a San Petronio, ma prima i rappresentanti delle diverse fedi religiose presenti si sono riuniti in preghiera in diversi luoghi della città.

Ancora una volta è tornata la metafora dei portici che caratterizzano la geografia urbana di Bologna: “La pace è un portico che protegge tutti”, ha detto mons. Zuppi: “I ponti sono il bene comune di questa stanza bellissima e unica che è il mondo”. E subito dopo il vescovo cattolico di Haimen in Cina, Joseph Shen Bin, ha ricordato che appena un mese fa un altro ponte di pace ha unito due grandi realtà mondiali separate da decenni: “Il 22 settembre, grazie ai grandi sforzi di dialogo delle due parti, la Cina e la Santa Sede hanno firmato un accordo sulla nomina dei vescovi per integrare pienamente la Chiesa cinese nella Chiesa universale: questo è stato il desiderio di molti papi ed è anche il nostro desiderio. Attraverso il dialogo è stato costruito un ponte di pace che ha abbattuto un muro durato quasi settant’anni. Grazie a questo ponte, per la prima volta quest’anno abbiamo due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo. Per la prima volta in settanta anni, l’universalità della Chiesa si è arricchita della loro presenza”. E il vescovo di Haimen già prefigura una prossima tappa in Estremo Oriente: “Auspico che un giorno veniate tutti in Cina, paese accogliente e caloroso, per vedere come l’apertura abbia portato prosperità sociale ed economica”.



Dunque, la pace è possibile, anche se “non è mai acquisita per sempre e va sempre ricercata insieme, purificando il cuore e le menti, aiutando i popoli a guardare negli occhi l’altro e a non restare prigionieri della paura”, come recita l’Appello di Pace” letto a conclusione della cerimonia e consegnato da un gruppo di bambini alle autorità religiose e politiche presenti sul palco. E per costruire la pace il ruolo delle fedi è fondamentale, per “lavorare all’unificazione spirituale che è mancata finora alla globalizzazione e a un destino comune dell’umanità”, come si legge nell’Appello di Bologna: “Le religioni sono legame, comunità, mettere insieme. Sono ponti, creano comunanza, ricreano la famiglia umana”. Così come è importante che gli uomini imparino a conoscersi, sperimentino “l’arte pratica del vivere insieme”, ha detto la figlia di Martin Luther King, Bernice, pastore battista come suo padre, in un intervento applauditissimo: “Bisogna dialogare per capirsi l’un l’altro, in un mondo pieno di violenza, razzismo, paura e guerre. E più si crede, più si è aperti all’altro. Dobbiamo apprendere l’arte pratica del vivere insieme”.



Conclusa la tre giorni di Bologna, la carovana della pace si rimette in moto. Appuntamento fra un anno a Madrid nello “spirito di Assisi”.

 

,[blog] => 0,[propagate] => )))),[clientInfo] => Array ([langPr] => Array ([0] => it,[1] => en,[2] => en),[cntyPr] => Array ([0] => it,[1] => us,[2] => en),[IP] => 3.80.223.123),[CMS2K12Logged] => ,[doTraceMe] => 0,[debugInfo] => Array (),[sets] => Array ([General] => Array ([companyName] => Comunità di Sant'Egidio,[websiteUrl] => preghieraperlapace.santegidio.org,[installDirectory] => /Goofy,[imagesFolder] => /immagini,[mysqlInteraction] => pdo,[mysqlAuthenticationMethod] => MySqlUser),[Drafts_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => dft),[Publications_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_pub,[suffix] => pbl),[Users_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => usr),[ShadowCopy_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp_sc,[suffix] => shc),[Statistics_DataBase] => Array ([host] => localhost,[user] => apache,[password] => ApAchE,[schema] => se_ppp,[suffix] => sts),[Template] => Array ([template] => SEPPP2018,[templateLanguage] => it,[classFile] => /__commons/inc/classes/FSnet_SC.fsnet,[className] => FSnet_SC,[responsive] => 1),[ServerFaultTollerance] => Array ([alternateServer] => Array ([0] => preghieraperlapace.santegidio.org,37.187.168.77,[1] => preghieraperlapace2.santegidio.org,194.242.226.54),[tooBusyPage] => /serverTooBusy.html,[serverFaultPage] => /serverTooBusy.html,[mySqlFaultPage] => /serverTooBusy.html),[DefaultPages] => Array ([defaultNewsletterPageID] => 30264,[defaultNewsPageID] => 3,[defaultDocumentsPageID] => 7,[defaultPressReviewPageID] => 6,[defaultPalimpsestPageID] => 5),[SocialNetworks] => Array ([tinyURLDomain] => pp.santegidio.org,[tinyURLLngUnique] => 2,[redirectToStaticURL] => 1),[collectUserData] => Array ([tags] => 1,[expire] => 14)),[
Intervento di Nour Essa | BOLOGNA 2018 - PONTI DI PACE | PREGHIERA PER LA PACE

Condividi su

Nour Essa

Siriana, rifugiata in Italia
 biografia

Mi chiamo Nour ESSA e sono siriana. Sono scappata dal mio Paese tre anni fa con mio marito e il mio bambino, Riad. Mio marito era stato chiamato per il servizio militare, ma lui e io non volevamo uccidere i nostri fratelli. Per 4 mesi abbiamo attraversato una buona parte della Siria, poi la Turchia e la Grecia. Durante il viaggio siamo passati per le mani di una serie di trafficanti, sia dei ribelli che dell’Isis e anche del regime siriano. Per arrivare all’isola di Lesbo abbiamo dovuto pagare 5000 dollari. 

Abbiamo affrontato quel terribile viaggio in mare dalla Turchia in Grecia, per tre volte siamo stati riportati in Turchia dalla Guardia Costiera, una volta siamo finiti in mare, ero molto preoccupata per mio figlio che aveva appena un anno e mezzo.     

 La Siria prima della guerra era un simbolo di convivenza nella pace. Tra i miei migliori amici ci sono dei cristiani, dei drusi e degli alawiti. Festeggiavamo il Natale e l'Eid, la festa islamica, tutti insieme. In Siria prima della guerra io e mio marito lavoravamo anche piuttosto bene, io lavoravo come biologa e lui era un architetto di giardini.

Quando è iniziata la guerra abbiamo pensato che fosse una cosa momentanea, che non durasse, ma poi ha preso una città, poi un'altra. La guerra rovina l’anima di un popolo, mi sono resa conto che tutti cominciamo a guardare male gli altri. Noi siamo scappati molto tardi, era già il 2016, abbiamo resistito con mio marito non volevamo lasciare la Siria, la nostra casa, i nostri lavori, la nostra vita, i nostri affetti. 

Io in origine sono di una famiglia Palestinese, sono nata e ho sempre vissuto in Siria. Tra coloro che soffrono e hanno molto sofferto per la guerra ci sono i siro-palestinesi.  

La guerra ha cambiato tutto. È cominciata 8 anni fa: più di 500 mila morti e 6 milioni e trecentomila profughi fuori dalla Siria e altrettanti sfollati interni. Ora la Siria è distrutta. 

Oggi, non voglio parlare di politica ma solo della sofferenza del mio popolo. Perché siamo davanti a una situazione opaca nella quale è difficile discernere chi ha torto da chi ha ragione. 

In queste ore la popolazione siriana continua a vivere la sua misera vita sotto i bombardamenti in alcune zone del paese, senza acqua e elettricità. Una popolazione disillusa, tormentata da un doppio sentimento, quello di paura e di rabbia. Una popolazione che, dopo anni di guerra, non vede alcun miglioramento e con poche possibilità di cercare una soluzione, trovare la Pace.

Per me e la mia famiglia la vita è cambiata il 16 aprile 2016 quando Papa Francesco ci ha portati in Italia con il suo aereo da Lesbo con altre due famiglie di profughi. Ci ha salvato: ringrazio il Papa per il suo gesto di amore. Siamo stati accolti grazie alla Comunità di Sant’Egidio che attraverso i Corridoi Umanitari è riuscita a salvare tante famiglie, bambini, uomini, donne, più di 1700 rifugiati. Siamo a Roma siamo ben inseriti, io e mio marito lavoriamo e studiamo per fare riconoscere le nostre lauree. Siamo contenti.

In questo giorno vorrei lanciare il mio appello per salvare il nostro popolo, chi è rimasto. La Pace non potrà arrivare attraverso l’invio di missili, ma solo attraverso il dialogo. L'uso delle armi non è una soluzione. Prego perché tanti bambini siriani abbiano il diritto di vivere come gli altri bambini nel mondo. Mio figlio ha ritrovato il sorriso dopo un anno.

Basta con la violenza, basta con la guerra!!
Solo la Pace è Santa non la guerra!